Lago di Calascio

Minuscolo lago alimentato da una risorgenza.
Si trova a circa 2Km. dall'abitato di Calascio, seguendo la strada provinciale in direzione di Castel del Monte per circa un chilometro, in fondo alla discesa dei Metericchi vi è un tornante e subito dopo sulla sinistra si imbocca la strada bianca che conduce al lago di Calascio (circa 1 Km.), si vede dal Castello.

Posto in una conca di piccoli campi coltivati, lo specchio d'acqua si increspa per le brezze estive e si congela completamente nei mesi invernali, quando le temperature possono essere molto rigide.

E' un posto ideale per colazioni all'aperto, attrezzato con barbeque in pietra. Possibili belle passeggiate in tutte le direzioni, contemplative di una agricoltura biologica da sempre, in quanto tranne il passaggio dal traino animale a quello del trattore, le coltivazioni non hanno mai subito uso di pesticidi.

In inverno, quando il manto nevoso lo consente, è piacevole andarci e tornare con gli sci o con le ciaspole. Le sfumature dei colori autunnali ispirano belle fotografie, a volte vi si incontrano oltre ai cinghiali, uccelli migratori .
(fonte Qype / Rocca Calascio)

Commenti

Post popolari in questo blog

Un borgo dimenticato per mezzo secolo

Calascio