Benvenuto

Calascio, un paese dal sapore fortemente medievale a ridosso della catena del Gran Sasso e l'altopiano di Campo Imperatore, si presenta come un fiabesco intreccio di vie, dove si affacciano case e torri a due o più piani, il tutto rigorosamente in pietra e piazze dove sorgono case patrizie e chiese, a testimonianza di un un fervente passato.I segni della devozione dei suoi abitanti si leggono nelle meravigliose chiese di S. Nicola di Bari, arricchita da un portale ligneo del Cinquecento intagliato con scene dell'Antico Testamento e della vita del santo, e di Sant'Antonio Abate del 1645 dove oggi è possibile ammirare "Le tentazioni di Sant'Antonio nel Deserto" del Patini.

Rocca Calascio e` una rocca situata in Abruzzo, in provincia dell'Aquila, nel territorio del comune di Calascio, all'interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, ad un'altitudine di 1.460 metri.

E` conosciuta per la presenza della rocca, una delle piu`elevate d'Italia, e dell'antico borgo sottostante, fino a qualche anno fa disabitato e oggi ristrutturato con la creazione di strutture adeguate per ospitare e consentire un turismo a contatto con la natura. (fonte)

Post popolari in questo blog

L’Abruzzo regione dei castelli

Lago di Calascio

Un borgo dimenticato per mezzo secolo